Notizie locali, turismo, cultura, esperienze.

Alpi Apuane: Eremo di Calomini 29.10.2021

postato in: Esperienze, Notizie Turismo | 0

Di Roberto Garzella. Si esce da Gallicano in direzione Fornovolasco (oltre l’arco dell’acquedotto del Nottolini) e si prende uno stradello con segni giallo-rossi che risale in destra orografica il torrente Turrite e arriva alle Crocette. Si segue per poco l’asfalto per Verni e si imbocca uno sterrato che, passando dalle vasche d’allevamento di trote, conduce alla loc. Panicagliada dove si oltrepassa un bel ponticello in pietra e si sbocca sulla strada Gallicano – Fornolvolasco. La si percorre per poco in discesa verso Gallicano e al bivio per l’Eremo si prende a sinistra. Purtroppo il vecchio sentiero che sale all’Eremo è infestato dalla vegetazione e quindi impraticabile (non si capisce come mai non sia tenuto pulito essendo anche relativamente breve) quindi si segue l’asfalto e si arriva all’Eremo. Il ritorno avviene per un tratto di strada dell’andata per poi proseguire su uno stradello a sinistra che confluisce sulla carrabile per Gallicano e di lì al punto di partenza.